PRICE: nuove sinergie tra finanza etica e commercio equo in Europa

Viviamo in un mondo interconnesso. Con la crisi finanziaria dell'Unione Europea, per le piccole imprese e le popolazioni impoverite è sempre più difficile ottenere accesso al credito. Inoltre, a causa dell'attuale sistema internazionale del commercio e degli investimenti, non ci sono norme realmente vincolanti che disciplinano il comportamento etico in queste materie. Agire senza o con scarsi principi etici è spesso causa di forti impatti sociali, economici e ambientali, ormai ovunque nel mondo.

Promuovere investimenti e commercio responsabili in Europa” (PRICE) è un'iniziativa che si propone di invertire questo processo, partendo dal commercio equo e solidale e dalla finanza etica, per vedere come possono sostenersi meglio a vicenda ed ampliare il loro raggio d'azione.

PRICE è il progetto finanziato dall'Unione Europea, in cui 9 organizzazioni, tra cui la Fondazione Culturale Responsabilità Etica, lavorano insieme per creare sinergie tra le realtà che promuovono la finanza etica e il commercio equo, partendo dai loro bisogni.

Il progetto ha tre fasi. In primo luogo, una ricerca e raccolta di informazioni sulla situazione attuale della finanza etica e del commercio equo e solidale al fine di trovare debolezze e punti di forza di queste esperienze. Nei primi mesi è stato diffuso on line un sondaggio, tradotto nelle lingue dei partner, rivolto ad organizzazioni europee che svolgono attività di commercio equo. I dati raccolti sono stati elaborati per la fase di ricerca sulle sinergie tra Finanza Etica e Commercio Equo (vedi il modulo)La seconda fase sarà dedicata a corsi di formazione e seminari in 8 paesi europei, partendo dai risultati della ricerca. Infine, saranno organizzati eventi di sensibilizzazione in tutta Europa e una campagna mediatica. Leggi anche la tempistica su www.thepriceproject.org

PRICE è coordinato dalla ong spagnola COPADE, con la partecipazione di partner provenienti da 8 Paesi dell'Unione Europea: AGICES (Assemblea Generale Italiana del Commercio Equo e Solidale), FCRE (Fondazione culturale responsabilità etica), la WFTO (World Fair Trade Organization (con sede in Olanda), Equação (Portogallo), Hellas commercio equo e solidale (Grecia), Ass. Fabbrica delle IDEE (Bulgaria), Koperattiva Kummerc Just (Malta), e l'Associazione per il Commercio Equo (Polonia).

La Fondazione promuove

La Fondazione partecipa a

Contatti

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fax +39 055 2691148

SEDE LEGALE

Padova
Via N. Sauro 15, 35139

SEDI OPERATIVE

Firenze (direzione, attività culturali)
Via dei Calzaiuoli 7, 50124
T. +39 055 2381064

Seguici su questi social media o con l'RSS

 

 
Sei qui: Temi Uso responsabile del denaro Attività in corso PRICE: nuove sinergie tra finanza etica e commercio equo in Europa