Notizie

La Fondazione aderisce al Comitato per il Referendum sull'acqua pubblica

C49dZUBCmLEJIn data 15 ottobre il Consiglio d'indirizzo della FCRE ha deliberato l'adesione della stessa al comitato promotore dei referendum sull'acqua pubblica. Il C.d.I., espressione dei gruppi territoriali dei soci di Banca Etica, delle anime e delle organizzazioni che compongono il Sistema Banca Etica, ritiene l'acqua un bene comune essenziale e l'accesso alla risorsa un diritto universale della collettività, che vanno difesi attraverso un sistema di gestione pubblico e partecipativo, al riparo dalla speculazione e malfunzionamenti derivanti da una gestione privata. Per tanto facendosi portavoce dell'interesse dei soci e dell'attenzione del Sistema alle azioni del forum italiano dei movimenti per l'acqua e alla campagna referendaria in corso ha deliberato unanimemente l'adesione al Comitato promotore del referendum sull'acqua pubblica.
Di seguito alcuni documenti di approfondimento
i due quesiti del referendum
sito del Comitato per il Referendum
Acqua Bene Comune

La rete

La Fondazione partecipa a

Contatti

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fax +39 055 2691148

SEDE LEGALE

Padova
Via N. Sauro 15, 35139

SEDI OPERATIVE

Firenze (direzione, attività culturali)
Via dei Calzaiuoli 7, 50124
T. +39 055 2381064

Seguici su questi social media o con l'RSS

 

 
Sei qui: Reti e campagne Reti La Fondazione aderisce al Comitato per il Referendum sull'acqua pubblica