Notizie

I grandi player della finanza escono dal carbone? 

Un articolo di Simone Siliani e Mauro Meggiolaro su Generali in Polonia pubblicata oggi su Repubblica
 
 
Fondazione Finanza Etica bandisce un concorso per un Premio di laurea dell’importo di euro 2.500 e due menzioni di euro 750 ciascuna, in favore di studenti laureati presso un’università italiana che abbiano prodotto brillanti tesi di laurea magistrale o a ciclo unico sui temi della finanza etica e dell’economia civile nell’anno accademico 2016/2017.

Leggi tutto...

 

L'Assemblea dei soci di Banca Etica del 13 maggio 2017 aveva conferito alla Fondazione Finanza Etica una quota degli utili registrati dalla Banca nel 2016, allo scopo di destinarli a progetti presentati dai Portatori di Valori della Banca.
La Fondazione aveva aperto un bando per la presentazione dei progetti. Alla scadenza del 6 dicembre 2017 ne sono arrivato 23 (di cui 2 non ammissibili).
A seguito dell'istruttoria la giunta esecutiva della Fondazione ha deliberato l'assegnazione dei contributi, pari a complessivi 108.000 euro, ai progetti ritenuti meritevoli secondo i criteri definiti nel bando.
QUI pubblichiamo la relazione istruttoria e l'elenco dei progetti presentati, ammessi e finanziati.
 
 

Fondazione Finanza Etica aderisce a Rete Humus, una realtà che unisce organizzazioni agrobiologiche impegnate nella promozione di una economia sostenibile e solidale, attraverso la diffusione di metodi e strumenti di lavoro capaci di migliorare l'opera di produttori e tecnici e di garantire il coinvolgimento dei consumatori.

Rete Humus si caratterizza come "rete sociale", come aggregazione orizzontale tra organizzazioni economiche e singoli soggetti accomunati da passioni e competenze, capaci di definire e condividere buone pratiche di produzione agrobiologica sostenibili, responsabili, solidali. Rete Humus, coerentemente con il proprio Manifesto,  si impegnerà nell'elaborazione di metodi, sistemi e linee di comportamento per la produzione agrobiologica, la distribuzione, il consumo consapevole e i servizi legati all'agricoltura (agriturismo, educazione ambientale, ecc); elaborerà standard di produzione comuni dei soggetti aderenti alla Rete; definirà strumenti di condivisione delle metodologie produttive legati a sistemi di garanzia innovativi basati sulla partecipazione attiva di tutti i soggetti interessati; attiverà percorsi di ricerca e sensibilizzazione sui temi dell'agricoltura biologica e sulle pratiche sostenibili e solidali; favorirà programmi formativi rivolti ad addetti ai lavori e consumatori; promuoverà l'identità della bioagricoltura italiana nelle iniziative di settore organizzate a livello internazionale.

Rete Humus è anche su Facebook

 

La Fondazione partecipa a

Contatti

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fax +39 055 2691148

SEDE LEGALE

Padova
Via N. Sauro 15, 35139

SEDI OPERATIVE

Firenze (direzione, attività culturali)
Via dei Calzaiuoli 7, 50124
T. +39 055 2381064

Seguici su questi social media o con l'RSS

 

 
Sei qui: Notizie