G7 APRI LE ORECCHIE!

La Coalizione Italiana contro la Povertà chiede ai Leader del G7 di non ignorare i problemi che colpiscono l’umanità e il pianeta e di agire concretamente per cambiare le cose. 
 
Il 26 e il 27 maggio prossimi, i capi di Stato e di Governo dei Paesi appartenenti al G7 (Italia, Francia, Germania, Regno Unito, Stati Uniti, Canada, Giappone), insieme all’Unione Europea, si riuniranno a Taormina sotto la Presidenza italiana per discutere delle principali questioni globali. 
La Coalizione Italiana contro la Povertà, dal 2005 impegnata a contrastare i meccanismi che generano povertà e disuguaglianza nel mondo, ritiene che ci sono problemi che non si possono più rimandare: i quasi 800 milioni di persone al mondo che soffrono ancora la fame, i 400 milioni che non hanno accesso alle cure mediche di base, i 263 milioni di bambini, giovani e adolescenti che non possono andare a scuola, gli effetti devastanti dei cambiamenti climatici, la discriminazione e la violenza subita dalle donne, le migrazioni e i 65 milioni di uomini, donne, bambini e bambine in fuga da guerre, violenza, fame e povertà. 
 
L’umanità è colpita sempre più spesso da lunghe e dolorose crisi sociali e ambientali e il futuro delle prossime generazioni è seriamente in pericolo, in particolare quello di chi vive sotto la soglia di povertà. Le soluzioni politiche adottate sono state fino ad oggi insufficienti e inefficaci. Non c’è più tempo: serve maggiore coraggio e determinazione per adottare una risposta globale. 
 
In occasione del prossimo Summit di Taormina, giovedì 6 aprile 2017 alle ore 12 GCAP Italia lancia sui social network la campagna G7 APRI LE ORECCHIE! con cui si rivolge direttamente ai Leader del G7 per chiedere di “aprire le orecchie” ai problemi che affliggono l’umanità e il pianeta e di adottare politiche concrete per risolverli. 
 
La campagna ha l’obiettivo di sensibilizzare, coinvolgere e mobilitare l’opinione pubblica italiana su 7 temi ritenuti prioritari dalla Coalizione: fame, salute, educazione, clima, donne, migrazioni, sviluppo. 7 focus di interesse - corrispondenti ad altrettanti slogan concepiti per essere facilmente condivisi sui  profili social - i cui contenuti sono stati descritti e approfonditi nel documento di posizionamento comune di GCAP Italia intitolato Stop gambling with our future!: un manifesto con cui si spronano i Paesi più ricchi e potenti del mondo a rispettare gli impegni presi a livello internazionale per il raggiungimento degli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile (SDGs). 
 
La campagna G7 APRI LE ORECCHIE! punta ad attivare una mobilitazione di massa online e offline che possa fare pressione sulle istituzioni, richiamandole alla loro responsabilità pubblica e globale. Chiunque è invitato ad aderire e a condividere i messaggi sui propri profili social: le richieste che i cittadini e le cittadine possono fare ai Leader sono chiare, specifiche e concrete.
 
La campagna si compone di diversi elementi che giocano con il valore figurativo dell’espressione “aprire le orecchie”: un video introduttivo; gli hashtag #G7 e #aprileorecchie, che accompagnano tutti i messaggi condivisi sul web; i visual tematici che associano le orecchie dei Leader del G7 agli slogan tematici. 
 
GCAP Italia lancia inoltre una doppia call to action a tutti gli attivisti online e offline. La prima è quella di registrare un video in cui l’attivista “urla” lo slogan che gli sta più a cuore: tutti i video saranno contemporaneamente pubblicati a maggio in un flashmob online. La seconda, nella settimana che precede il Summit, è quella di postare sui propri profili social una foto buffa nella quale si indossano un paio di orecchie. 
 
La campagna G7 APRI LE ORECCHIE! si sviluppa in aprile e maggio in avvicinamento al Vertice di Taormina e avrà i suoi momenti di maggiore visibilità in occasione degli appuntamenti ufficiali della Presidenza italiana, che rappresentano un’ottima occasione per fare appello alle istituzioni. 
 
Segui la campagna con gli hashtag #G7 e #aprileorecchie.
 
 
La Coalizione Italiana contro la Povertà
La Coalizione Italiana contro la Povertà, sostenuta da moltissimi cittadini e cittadine italiani e da decine di organizzazioni, sindacati e movimenti della società civile, è l’espressione italiana del network internazionale GCAP: un più vasto movimento globale che ha l’obiettivo di contrastare i meccanismi che generano povertà e disuguaglianza nel mondo, promuovendo l’adozione di politiche di sviluppo sostenibile nel rispetto dei diritti umani, della dignità di ogni persona, della parità di genere, della giustizia sociale e ambientale. Dalla sua nascita nel 2005, alla vigilia del Vertice G8 di Gleneagles, ad oggi GCAP Italia si è accreditata come interlocutore chiave della società civile italiana per le istituzioni italiane, nell’ambito dei processi internazionali G7 e G20 e nel dibattito nazionale sulla definizione della nuova Agenda Post-2015 che ha dato origine agli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals – SDGs).
 
Per informazioni contattare l’ufficio stampa di GCAP Italia
Serena Carta – cell 340 9095533 - email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

La Fondazione promuove

La Fondazione partecipa a

Contatti

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fax +39 055 2691148

SEDE LEGALE

Padova
Via N. Sauro 15, 35139

SEDI OPERATIVE

Firenze (direzione, attività culturali)
Via dei Calzaiuoli 7, 50124
T. +39 055 2381064

Seguici su questi social media o con l'RSS

 

 
Sei qui: Notizie Notizie della Fondazione G7 APRI LE ORECCHIE!