La Fondazione culturale Responsabilità Etica (FCRE) è una realtà dinamica costituita nel 2003 da Banca popolare Etica che opera in ambito nazionale ed internazionale con lo scopo di diffondere I principi della Finanza Etica.
La FCRE contribuisce attivamente al dibattito sulle questioni della Finanza per una riforma culturale della finanza e del sistema creditizio in una prospettiva di eticità e utilità sociale in ambito sociale e ambientale; promuove inoltre i principi e i criteri fondanti di un uso più consapevole e responsabile del denaro; svolge attività di advocacy e lavoro in rete per far emergere i problemi del sistema economico e finanziario e sensibilizzare i cittadini, le istituzioni e gli attori produttivi sulle conseguenze non economiche delle attività economiche.
La Fondazione è convinta della necessità di una sostanziale revisione dell’attuale modello economico a favore di un’economia capace di gestirne positivamente i limiti ambientali e sociali.
Verso questa meta vanno tutte le attività realizzate in questi anni. 

La Fondazione ha ideato, promosso il ciclo di Terra Futura, mostra convegno delle buone pratiche di sostenibilità per un futuro equo e sostenibile. Dal 2014 è tra i promotori di Novo Modo – Responsabilità di tutti, uno spazio di riflessione e dibattito sulle nuove sfide e sulla necessità di sviluppare capacità progettuali capaci di ridisegnare un futuro di equità e giustizia.

Dal 2008 è la prima organizzazione in Italia a svolgere attività di azionariato critico: una pratica di democrazia economica e azione di advocacy che porta, all’interno delle assemblee di aziende accusate di adottare comportamenti dannosi per l’ambiente e per l’uomo, le istanze della società civile di maggiore trasparenza e rispetto per le questioni della responsabilità sociale.
Nel corso degli anni la Fondazione ha dedicato grande attenzione al legame tra Impresa, Ambiente e Legalità, realizzando un fortunato percorso di ricerca sulle opportunità offerte dalla Green Economy e le pericolose derive speculative del green business e indagando anche sul fenomeno delle infiltrazioni criminali in alcuni di questi settori produttivi, percorso che ha avuto ulteriore sviluppo con la realizzazione dell'Osservatorio Finanza e Legalità e con la partecipazione al Laboratorio di Nuova Economia.

Dal 2004 la Fondazione Culturale Responsabilità Etica è proprietaria della testata VALORI, la rivista specializzata nei temi dell'economia sociale, della finanza etica e della sostenibilità, promossa da Banca Etica e edita dalla Società Cooperativa Editoriale Etica. Sempre nel campo dell'informazione la Fondazione ha dato impulso a Zoes.it, il primo social network che mette in rete cittadini, organizzazioni e aziende impegnati nella promozione di stili di vita sostenibili e, insieme a Banca popolare Etica, è la promotrice di Non Con I Miei Soldi, il blog che informa su come vengono utilizzati “i nostri soldi” una volta entrati nel circuito della finanza e cosa si può fare per scegliere con responsabilità.- Zoes.it - il primo social network equosostenibile che mette in rete i vari modi di fare economia responsabile socialmente e ambientalmente, associazioni, istituzioni, commercianti e singoli cittadini,

Nell'ambito della Responsabilità Sociale d'Impresa, nel 2006, è tra i promotori di Valore Sociale centro sulla RSI nato con lo scopo principale di contribuire alla definizione, alla diffusione ed alla realizzazione attraverso strumenti pratici, di una nuova cultura della Responsabilità Sociale d’Impresa, fondata sulla sostenibilità economica, sociale ed ambientale.
La missione della Fondazione Culturale Responsabilità Etica è contribuire affinché il Sistema Banca Etica sia protagonista nella promozione di reti di “nuove economie sostenibili” e sia un  riferimento culturale e operativo nel campo della finanza etica  in ambito nazionale ed internazionale.
Il pensiero che meglio definisce lo spirito d’azione è quello che la descrive come:  “Un laboratorio di ricerca, di creazione e provocazione per una nuova cultura economica e finanziaria al servizio della società civile”

- I principi della Finanza Etica

Leggi tutto...

Il Consiglio di Indirizzo è l'organo principale della Fondazione con il compito di eleggere gli altri organi sociali, quali il Presidente e il Giunta Esecutiva e di individuare le strategie e i criteri di intervento nei vari ambiti di interesse. La Giunta Esecutiva persegue la realizzazione degli scopi statutari e  delibera sugli investimenti del patrimonio della Fondazione e sulla destinazione dei suoi redditi. Il Presidente rappresenta legalmente la Fondazione e presiede il Consiglio e la Giunta, vigilando sulla coerenza rispetto i principi statutari delle scelte strategiche e operative.

Al coordinamento funzionale e organizzativo della Fondazione provvede il Direttore Generale.

La Fondazione partecipa a

Contatti

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fax +39 055 2691148

SEDE LEGALE

Padova
Via N. Sauro 15, 35139

SEDI OPERATIVE

Firenze (direzione, attività culturali)
Via dei Calzaiuoli 7, 50124
T. +39 055 2381064

Seguici su questi social media o con l'RSS