Nuove popolazioni rurali - immigrati e neonati nelle campagne italiane

Sabato 13 Marzo 20102010
sala del consiglio provinciale
Palazzo della Provincia di Rovigo.

organizzato dal gruppo di lavoro Aree Fragili,
promosso da
Fondazione Culturale Responsabilità Etica onlus,
Provincia di Rovigo,
Circoscrizione soci polesani di Banca Popolare Etica.
"In un paesone della bassa reggiana un'intera classe della scuola materna è composta di figli di immigrati; in un paesino sperduto del Molise sale il lamento contro stranieri danarosi che si comprano tutte le abitazioni; in un paese quasi fantasma dell'Appennino alessandrino il sindaco esasperato mette in vendita le case ad un euro... Nelle aree rurali italiane siamo di fronte a paradossi demografici"

Analisi dei fenomeni sociali di migrazione e delle iniziative politiche per affrontare il fenomeno demografico.
Programma
mattino: modera Leonardo Raito, assessore all'immigrazione, Provincia di Rovigo
introduzione Giorgio Osti, Università di Trieste
I criteri della fragilità socio-territoriale Igor Jelen, Università di Trieste e Alessandro Gretter, Fondazione Mach, Trento Nuovi migranti verso le aree periferiche Maurizio Ambrosini, Università Statale di Milano
Le politiche di sviluppo locale alla prova dell'anagrafe Anna Natali, Eco&Eco srl-Regione Emilia-Romagna, DG Programmazione
pomeriggio: introduce e modera Sabina Siniscalchi, Fondazione Responsabilità Etica -BPE -
Sorprese e conferme nella montagna bellunese, Alice Ben 
Cosa succede in un'area di confine (il Carso), Devan Jagodic,
Segnali di vita sul crinale appenninico, Ezio Molinari e Giovanni Carrosio
Cohousing rurale nella bassa padana? Francesca Leder 
Gli immigrati nelle campagne e nelle stalle lungo il Po, Francesca Peano

Contatti : Dario Brollo, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Abbiamo costituito un gruppo "aree fragili" nel sito www.zoes.it (per accedere al gruppo "aree fragili" è necessario profilarsi).

La Fondazione partecipa a

Contatti

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fax +39 055 2691148

SEDE LEGALE

Padova
Via N. Sauro 15, 35139

SEDI OPERATIVE

Firenze (direzione, attività culturali)
Via dei Calzaiuoli 7, 50124
T. +39 055 2381064

Seguici su questi social media o con l'RSS

 

 
Sei qui: Attività Educazione finanziaria Nuove popolazioni rurali - immigrati e neonati nelle campagne italiane