Riportiamo dall'ultimo numero di Action! la rivista degli azionisti responsabili, due notizie che riguardano il Delta del Niger: le reiterate fuoriuscite di petrolio da parte di Eni e Shell e la nuova graphic novel, Soldi SPorchi, scritta da Re:Common e disegnata da Claudia Giuliani. Round Robin Editrice.
 
Shell e Eni, centinaia di fuoriuscite di petrolio nel Delta del Niger
Secondo l'analisi fatta da Amnesty International sugli ultimi dati rilasciati da Shell ed Eni, per il 2014 sarebbero circa 550 le fuoriuscite di petrolio nel Delta del Niger. Per contrasto, in tutto il continente europeo dal 1971 al 2011 sono state registrate solo 10 fuoriuscite ogni anno. 
Shell ha riferito 204 fuoriuscite mentre Eni, che opera in una zona più piccola, ha dichiarato ben 349 fuoriuscite. “Questi dati sono seriamente allarmanti, Eni ha chiaramente perso il controllo sulle proprie operazioni nel Delta del Niger. E a dispetto di qualsiasi promessa, Shell non ha fatto alcun progresso nel fronteggiare i rischi di fuoriuscita di petrolio" ha dichiarato Audrey Gaughran, direttrice del Programma Global Issues di Amnesty International.

Leggi tutto...

L'Unione Europea sta rivedendo le sue regole sui diritti degli azionisti per fare pressione sulle imprese quotate al fine di incentivare una crescita a lungo termine e sostenibile. Come ha riportato Reuters il 16 gennaio la revisione proposta renderà più facile per le aziende l'identificazione degli azionisti, costringerà gli asset managers a una maggiore trasparenza sulle strategie di investimento e darà agli azionisti maggiore voce in capitolo sulla remunerazione dei dirigenti. Sergio Cofferati, relatore della bozza di emendamenti alla proposta della Commissione di revisione della direttiva comunitaria numero 36 del 2007 ha proposto di andare oltre: secondo Cofferati i dipendenti devono poter avere voce in capitolo sui bonus corrisposti ai manager e gli investitori a lungo termine dovrebbero essere ricompensati con poteri aggiuntivi.

Leggi tutto...

La Fondazione promuove

La Fondazione partecipa a

Contatti

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fax +39 055 2691148

SEDE LEGALE

Padova
Via N. Sauro 15, 35139

SEDI OPERATIVE

Firenze (direzione, attività culturali)
Via dei Calzaiuoli 7, 50124
T. +39 055 2381064

Seguici su questi social media o con l'RSS

 

 
Sei qui: Attività Azionariato critico