Azionariato critico, la stagione del 2016

Quest'anno abbiamo partecipato a tre assemblee generali: Finmeccanica (settore armi), Eni (settore Oil&GAs), Enel (settore Energia). Raccogliamo qui i materiali e i dettagli della nostra partecipazione nelle assemblee e alcuni link ad articoli di stampa usciti in quei giorni. 

Finmeccanica Agm - 28 Aprile 2016 

Per questa prima partecipazione in assemblea abbiamo inviato con la collaborazione di Rete Disarmo circa 20 domande ai vertici dell'azienda nei giorni precedenti. Con il nostro intervento in assemblea abbiamo espresso voto contrario al bilancio e contestato la scelta del Gruppo, partecipato al 30,2% dal Ministero del Tesoro, di puntare sul settore delle armi in contrasto con la legge 185 del '90 e con la tutela dei posti di lavoro. 

Materiali 

alcuni articoli di stampa: 

Storify della diretta su Twitter #FinmeccanicaAGM 

Eni AGM – 12 maggio 2016

Siamo intervenuti all'assemblea generale di Eni criticando il piano sulle fonti rinnovabili presentato dall'AD in assemblea, che prevede l’installazione di pannelli solari su siti del gruppo in Pakistan, Egitto e Italia e di cui non si hanno molti dettagli. Abbiamo chiesto quindi maggiori informazioni sugli investimenti che si intendono effettuare nei prossimi tre anni nella nuova business unit “Energy Solution”, dedicata alle rinnovabili. Non sono mancate domande su i rapporti di Eni con l’Egitto, l’inchiesta per corruzione internazionale sul giacimento OPL 245 in Nigeria, lo scandalo Unaoil e gli interessi della società nella Repubblica del Congo. 

Materiali 

 Domande Eni pre Assemblea AGM 2016

Quali i dati che confermano maggiori investimenti nelle rinnovabili? Intervento di Mauro Meggiolaro

#EniAgm la Fondazione di Banca Etica "Bene impegno ENI su rinnovabili ma il piano è ancora molto vago. Misureremo la società sui risultati concreti”

alcuni articoli di stampa: 

- Mauro Meggiolaro a nome della Fondazione Culturale di Banca Etica è stato intervistato su Radiopopolare http://podcast.radiopopolare.it/locuste_13_05_2016.mp3

Enel AGM – 26 maggio 2016

Siamo intervenuti all'assemblea generale di Enel sollevando questioni importanti relativamente al rispetto dei diritti umani nell'area della Colombia da cui Enel importa carbone e rispetto ai danni all'ambiente e alla salute causati dalla centrale Enel di Mercure, nel Parco Nazionale del Pollino.

Materiali

articoli di stampa: 

Enel: Starace, vedremo cosa succede in Colombia, pronti a uscire (26/05/2016 – Corriere della sera)

Enel pronta a lasciare forniture carbone da Drummond Colombia dopo verifica (26/05/2016, Reuters)

Enel, l’azionariato critico vigila su carbone e biomasse (31/05/2016, QualEnergia.it, Autore Luca Re)

Dalle rinnovabili al carbone, l’azionariato critico vigila sui diritti umani (31/05/2016, Corriere della Sera/Sociale, Autore Andrea Baranes)

La Fondazione Culturale Responsabilità Etica all’assemblea degli azionisti di ENEL (31/05/2016, Non con i miei soldi)

Diritti dei lavoratori violati in Colombia. Enel: “Andremo a vedere di persona” (06/06/2016, Life Gate, Autore Maurizio Bongioanni)

Carbone dalla Colombia, Fondazione Banca Etica all’attacco di Enel (11/06/2016, La Stampa, Autore Francesco Moroni)

Storify della diretta su Twitter #ENELAGM 

La Fondazione partecipa a

Contatti

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fax +39 055 2691148

SEDE LEGALE

Padova
Via N. Sauro 15, 35139

SEDI OPERATIVE

Firenze (direzione, attività culturali)
Via dei Calzaiuoli 7, 50124
T. +39 055 2381064

Seguici su questi social media o con l'RSS

 

 
Sei qui: Attività Azionariato critico Azionariato critico, la stagione del 2016