La Finanza Etica, le questioni economiche e le problematiche ambientali derivanti da un cattivo modello di sviluppo economico, finanziario e di consumo sono temi che a volte spaventano per l'estremo tecnicismo dei termini e per la complessita del sistema su cui si reggono. Valori_72
La Fondazione raccoglie la sfida per rendere non solo accessibile e comprensibile la finanza e l'economia ma rilancia perseguendo nelle sue attività un'ideale di partecipazione e  condivisione per la costruzione di modelli alternativi che possano portare soluzioni a problematiche sociali, finanziarie ed economiche.
Per questi motivi l'informazione e l'editoria sono attività imprescindibili di divulgazione. Dal 2004 la Fondazione si è dotata di strumenti quali Valori, la rivista specializzata sulla finanza etica e l'economia sociale, Zoes , il primo social network italiano che coniuga in una partterrafuturaecipazione attiva dei suoi abitanti i temi e le buone prassi per uno stile di vita sostenibile, e l'Osservatorio sulla finanza, il sito che pubblica, archivia e diffonde notizie riguardanti il mondo bancario e finanziario.
Annualmente la Fondazione organizza numerosi eventi quali seminari e convegni ed è tra i promotori di TerraFutura, l'evento annuale più importante: la prima mostra convegno italiana sulle buone pratiche di vita, di governo e d'impresa giunta alla VII ed.

PromossoCultrack_300_dpi dalla FONDAZIONE CULTURALE RESPONSABILITA’ ETICA, da COOPERATIVA ARCHEOLOGIA e da CULTRACK, studio di ricerca operante nel settore dei Beni e dei Servizi culturali.
CURELAB è uno spazio attivo di confronto tra la Cultura, in ogni sua espressione, e la Società, in tutte le sue componenti, su un piano comune di crescita e sviluppo verso la Responsabilità Sociale.

frame1Responsabilità Culturale vuol dire capacità e consapevolezza con cui la Comunità sceglie il Patrimonio culturale come terreno d’incontro tra tutti i suoi diversi portatori di capitale culturale, con l’obiettivo di migliorare la rappresentanza di ogni componente della  comunità stessa. CURELAB è il Laboratorio multiculturale che favorisce la Responsabilità Culturale all’interno della società italiana, interagendo con protagonisti del cambiamento sociale in atto, i Portatori di capitale culturale, e coniugando istanze di crescita civile, di sviluppo sociale e di inclusione culturale.

I PORTATORI DI CAPITALE CULTURALE

frame2- i segmenti multiculturali: quelle aree delle società di migrazione recente, che manifestano una maggiore esigenza di inclusione culturale e che condividono sempre con più italiani problemi e aspettative di miglioramento sociale, economico e culturale.
- driver culturali: quella parte della società che si orienta verso una visione olistica della comunità in cui vive e opera, dove concetti quali sostenibilità ambientale ed economica, produzione e consumo etico, sviluppo personale e collettivo siano elementi fondanti di una nuova architettura sociale.

IL PATRIMONIO CULTURALE è Il terreno d’incontro su cui si confrontano i Portatori di capitale culturale attraverso tre orientamenti guida:
Espressione: Patrimonio Storico-Artistico;
Ambiente: Patrimonio Demo-Etno-Antropologico
Memoria: Patrimonio Archivistico - Documentale

INTERVENTI
1. promuovere l’inclusione culturale attraverso Laboratori di Responsabilità Culturale capaci di inserirsi nel contesto di cambiamento socioculturale.
I Patrimoni culturali assumono una funzione di strumenti di traduzione delle diverse esperienze e tendenze che compongono il tessuto socioculturale di un territorio.
L’intervento prevede di interconnettere in un canale di interazione i segmenti multiculturali attraverso:  
frame3 - la divulgazione di un Manifesto sulla Responsabilità Culturale e le sue pratiche all’interno del Patrimonio culturale.  
- l’organizzazione di incontri sul territorio con gli operatori culturali e le comunità per favorire la rappresentanza culturale. 
- l’analisi dei riti culturali quali nuove forme di cultura del sé: dalla visita al musei e agli eventi culturali, alla partecipazione a celebrazioni popolari e sacre.   



2. erogare il supporto culturale attraverso un Piattaforma di Responsabilità Culturale capace di raccogliere ed erogare contributi a sostegno del Patrimonio culturale.
I Patrimoni culturali divengono oggetto del sostegno diretto della Comunità assumendosi la Resposnabilità di migliorare la qualità della partecipazione culturale.
L’intervento prevede di sviluppare un supporto finanziario che sappia raccogliere l’adesione dei driver culturali attraverso:
frame4- la creazione di un canale di erogazione in grado di pianificare e sostenere i Laboratori di Responsabilità culturale.
- il finanziamento di progetti socioculturali con finalità di servizio e inclusione prioritarie per i segmenti multiculturali.
- l’allargamento della base del partenariato coinvolto nella diffusione della Responsabilità Culturale.

Approfondimenti su www.cultrack.net
Per ricevere ulteriori informazioni:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Fondazione promuove

La Fondazione partecipa a

Contatti

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fax +39 049 7394050

SEDE LEGALE

Padova
Via N. Sauro 15, 35139

SEDI OPERATIVE

Padova (ufficio amministrativo)
Via N. Tommaseo 7, 35131

Firenze (direzione, attività culturali)
Via dei Calzaiuoli 7, 50124
T. +39 055 2381064

Seguici su questi social media o con l'RSS

 

 
Roma (attività di advocacy e campaigning)
Via Toscana 48 00187
tel: +39 06 45403218  
Sei qui: Attività